waw_designve

Dal 25 maggio al 26 giugno 2016 e coincidente con il primo mese della Mostra Internazionale di Architettura, la Biennale di Venezia, nasce il primo festival di design disseminato per la città di Venezia. Partecipiamo a questo evento con il nostro progetto Warm and wood

Wood Obsession – Design.Ve – dal 25 Maggio al 26 Giugno 2016.
Palazzo Loredan – Campo Santo Stefano, Venezia.
Design fringe festival by Atemporary Studio e Veniceartfactory.

Edifici storici, chiostri nascosti, boutique di design, gallerie private e luoghi inaspettati diventeranno i punti cardinali della DESIGN.VE design walk per Venezia, un nuovo format dedicato al design che fornisce uno sguardo più ampio al mondo del design. Si caratterizza per l’alternanza di proposte: da designer emergenti e quelli di marchi ben affermati, prodotti di serie industriali e opere uniche o edizioni limitate, installazioni site-specific e mostre collettive di nomi di design contemporaneo che sono diventati reali icone internazionali.

waw_designve_4

Ciò che unisce idealmente i punti sulla mappa Design.Ve è la volontà di fornire una gamma eterogenea di scelte che rappresentano il design in senso lato e che esaminano i riferimenti culturali, etici e sociali che l’hanno generata.
Design.Ve nasce da un’idea di Francesca Giubilei e Luca Berta, che sono curatori indipendenti ed i fondatori di Veniceartfactory. I membri del suo comitato scientifico sono Joris Montens, Ilaria Ruggiero, Francesca Valente, Nannet van der Kleijn e Michela Zucconi. Samantha Punis e Giovanna Felluga di AtemporaryStudio sono stati invitati a collaborare in qualità di consulenti e manager di comunicazione e hanno partecipato al coordinamento di direzione creativa.

Sulla base di questa struttura, Design.Ve presenterà il lavoro di più di 80 designer – sia indipendente o che rappresentano diverse realtàmanifatturiere – e artisti in 12 diverse sedi concentrata intorno due aree principali: l’area Accademia / Zattere, vicino ad alcuni dei più importanti siti culturali di Venezia, come ad esempio Punta della Dogana, la Collezione Peggy Guggenheim e la rinnovata Gallerie dell’Accademia, e la zona di Castello, che è il punto croce dei sentieri che portano ai Giardini e all’Arsenale, le sedi della Biennale.

waw_designve_3

Per maggiori informazioni:
www.designve.org
www.warmandwood.it
Design.ve – facebook

Immagini di:

Talented Stories – Cristina Galliena Bohman
Commesso Fotografo – Francesco De Luca

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInEmail to someonePrint this page